Le Cinque Terre.org



FESTE ALLE CINQUE TERRE

Le feste che durante tutto l’anno rallegrano le Cinque Terre sono legate soprattutto alla religione e alla gastronomia. Durante il periodo natalizio, di solito dall’8 dicembre a metà gennaio, si accende il presepe luminoso di Manarola, creato da Mario Andreoli che dal 1976 ha ideato più di 300 personaggi, illuminati da 17.000 lampadine. A Vernazza si celebra invece il Natale subacqueo, con la statua del Bambino Gesù riportata in superficie dai sub fino in chiesa.
In primavera, tra fine marzo e inizio aprile si svolge la corsa Sciacchetrail, un anello di 47 km con partenza e arrivo a Monterosso. Molto impegnativa, la gara tocca tutte le Cinque Terre, lungo sentieri in saliscendi, accanto ai vigneti che producono il famoso vino passito, lo sciacchetrà. Durante il periodo pasquale invece, a Manarola si svolge la tradizionale processione alla collina delle Tre Croci, con una rappresentazione luminosa della Passione. Nel mese di maggio, si festeggia il secondo sabato del mese, la festa del Cristo al santuario della Madonna di Reggio di Vernazza. Mentre il terzo sabato di maggio a Monterosso si celebra la festa dei limoni.
È l’estate il periodo algido per le feste alle Cinque Terre. A giugno si celebra il Corpus Domini a Monterosso con la processione per le vie del paese e l’infiorata. Il 12 giugno è la festa di Nostra Signora di Montenero di Riomaggiore con una processione al santuario. Il terzo sabato del mese tocca alla sagra dell’acciuga fritta a Monterosso e sempre a Monterosso, per San Giovanni, si brucia nel tradizionale falò, il Battiston, un fantoccio di pezza. Poi continua la festa patronale, sia a Monterosso che a Riomaggiore, con la processione. Il 29 giugno è la volta della festa di San Pietro e Paolo a Corniglia, con la processione fino alla terrazza di Santa Maria, quando si mangia la torta dei Fieschi.
Nel mese di luglio si festeggia il giorno 7 al Santuario di Nostra Signore di Soviore il ritrovamento della pietà e il 20 luglio la festa di Santa Margherita a Vernazza, con processione e e fuochi d’artificio. Ad agosto continuano le celebrazioni religiose. La prima domenica è festa al santuario di nostra signora di Reggio, il 5 agosto è la festa di Nostra Signora della Salute al Santuario di Volastra, il 10 agosto la festa di San Lorenzo a Manarola, con la tradizionale processione e il 15 agosto la festa della Confraternita dell’Assunta a Riomaggiore. L’estate termina con la festa di Nostra Signora delle Grazie a San Bernardino l’8 settembre e la sagra dell’acciuga salata, il terzo sabato di settembre a Monterosso.