PRESEPE DI MANAROLA

L'appuntamento natalizio per eccellenza alle Cinque Terre: il presepe luminoso di Manarola. Si accende ogni anno l'8 dicembre, giorno dell'Immacolata, fino alla fine di gennaio sulla collina delle Tre Croci.

Ideato nel 1976 da Mario Andreoli, ferroviere in pensione, il presepe di Manarola è fatto con materiali riciclati da più di 300 figure a grandezza naturale: Gesù Bambino, Maria, Giuseppe, pastori, pescatori, pecore, delfini, gabbiani, cammelli, angeli, Re Magi... in continua evoluzione fino ad usare 8 km di cavi elettrici e 17.000 lampadine. Nell'anno del coronavirus sono state inserite figure di medici ed infermieri.

Per godere al meglio della vista del presepe di Manarola, è possibile ammirarlo dal piazzale della chiesa di San Lorenzo o da Via Rollandi. Per i più intrepidi, il panorama migliore è lungo la Via Beccara, l'antica mulattiera che collega Manarola e Riomaggiore attraversando il colle. Ma attenzione, il sentiero non è illuminato, è necessario munirsi di una torcia perchè sono diversi gli scalini da fare, 320 gradini per arrivare in alto.




Il presepe luminoso di Manarola