Video di Sestri Levante







Sestri Levante
Sestri Levante

Sestri Levante
Sestri Levante

Sestri Levante
La Baia delle Favole

Sestri Levante
La Baia del Silenzio





Sestri Levante




Indice delle informazioni su Sestri Levante:

- Storia
- Cosa vedere
- Dove dormire
- Dove mangiare e ristoranti
- Spiagge
- Trekking
- Gastronomia
- Feste
- Come arrivare e parcheggio
- Gite in barca
- Previsioni meteo

Tempo di lettura: 6 minuti.

Sestri Levante si trova nell'estremità orientale del Golfo del Tigullio, famosa località turistica conosciuta anche come la città dei due mari, per la sua particolare conformazione geografica, posta a ridosso della cosidetta "isola", un promontorio roccioso che divide il litorale in due formando le rinomate Baia delle Favole e Baia del Silenzio.
Il territorio comunale si estende però molto oltre verso Moneglia, superando Punta Manara e la frazione balneare di Riva Trigoso.

La storia
In epoca antica Sestri Levante era abitato come per le zone limitrofe dal popolo dei Tigulli. Con i Romani prese il nome di Segesta Tigulliorum, diventando centro di traffici marittimi. Con i Longobardi si sviluppò il monachesimo e Carlo Magno nel 774 donò la zona all'abbazia di San Colombano di Bobbio.
Nel Medioevo, Sestri Levante vide la lotta marittima tra Genova e Pisa, con la vittoria della Superba e l'inizio di un lungo periodo di stabilità nonostante gli assedi in diversi secoli di Castruccio Castracani, dei Visconti e dei pirati turchi e saraceni.
Con la conquista napoleonica, nel 1797 Sestri Levante entrò a far parte dell'Impero Francese, prima di passare nel 1815 al Regno di Sardegna e seguirne le sorti fino all'unità d'Italia.

Cosa vedere
Il centro storico di Sestri Levante è uno scrigno di gioielli architettonici, non solo grandi monumenti ma antichi palazzi, bei portali e i caratteristici carrugi.
Le principali attrazioni da visitare sono:

  • Basilica di Santa Maria di Nazareth
  • del XVII secolo, con tele di epoca barocca e una Pietà lignea di Anton Maria Maragliano.
  • Chiesa di San Nicolò dell'Isola
  • , edificio religioso più antico di Sestri, del 1151.
  • Convento dei frati cappuccini e chiesa di Santa Maria Immacolata
  • posta nei pressi della Baia del Silenzio, del XVII secolo, con la caratteristica facciata a fasce.
  • Palazzo Durazzo-Pallavicini
  • oggi palazzo comunale.
  • Palazzo Fascie Rossi
  • sede della biblioteca civica e del museo archeologico.

    Dove dormire (aggiornato 2022)
    Tantissime le opportunità per soggiornare a Sestri Levante, da hotel di lusso a pensioni più alla mano, a b&b, affittacamere e molti appartamenti.
    Scegli dove soggiornare a Sestri Levante. .

    Dove mangiare (aggiornato 2022)
    Molto amplia anche la scelta per i ristoranti, ecco alcuni suggerimenti:
    Aragosta D'Oro: soprattutto piatti di terra con salumi della zona e specialità lunigianesi.
    150 - La Casa Delle Compere: trionfo di sapori liguri nel centro di Sestri.
    Don Luigi: piatti di mare tradizionali davanti al mare della Baia delle Favole.
    Capocotta Lounge Bar e Cucina: cucina creativa con tapas di mare.
    Caciosteria Umbra e...: la norcineria tipica umbra a Riva Trigoso, insaccati e carne.
    I ristoranti di Sestri Levante.

    Le spiagge
    Le arcifamose spiagge della Baia delle Favole e della Baia del Silenzio sono i due litorali principali di Sestri Levante.
    La Baia delle Favole, chiamata così in onore di Hans Christian Andersen, è lunga circa un km e mezzo e si allunga dal porticciolo alle galleria di Sant'Anna in direzione Lavagna. È composta da sabbia fine che si fa via via ghiaiosa verso ovest fino a diventare rocciosa. In parte è spiaggia libera, in parte con stabilimenti balneari, il lungomare è caratterizzato da ulivi, pini ed oleandri.
    La Baia del Silenzio è più piccola e raccolta, protetta da una scogliera frangiflutti. Lunga circa 300 metri, è una spiaggia di sabbia, con ampie zone libere. È molto suggestiva grazie alle case di colore pastello, il mare blu e le barche dei pescatori ancorate al largo.
    Le altre spiagge del territorio di Sestri si trovano oltre Punta Manara, a Riva Trigoso. La spiaggia, di sabbia grossa, è divisa in due parti, Riva Ponente e Riva Levante o Riva Vecchia e Riva Nuova, separate dalla foce del torrente Petronio. Dal cantiere navale alla foce del Petronio è Riva Nuova, dalla foce al promontorio di Punta Manara è Riva Vecchia. Qui si trovano stabilimenti balneari e spiagge libere attrezzate.
    Verso Moneglia poi si trova la spiaggia di Renà posta tra il cantiere navale e le gallerie di Moneglia, spiaggia libera di sabbia grossa, ghiaia e nell'ultimo tratto di grosse pietre e scogli fino all' "assou", lo sperone roccioso che si protende verso il mare.
    Le informazioni dettagliate sulle spiagge di Sestri Levante e come arrivarci.

    I sentieri trekking
    Molto belli i sentieri trekking che da Sestri Levante portano alla scoperta della costa limitrofe o dell'entroterra collinare della val Petronio. I percorsi si sviluppano per oltre 42 chilometri e gli itinerari più belli e panoramici da percorrere cominciano da Sestri verso Punta Manara e Riva Trigoso, da Riva Trigoso verso Punta Baffe, dalla zona di Sant'Anna, all'estremità occidentale del Comune, verso Cavi e Lavagna.

    Gastronomia
    Tipici di Sestri Levante sono il bagnun d'acciughe, una zuppa di acciughe con pomodoro, olio, cipolla, aglio, gallette del marinario e spezie. A Riva Trigoso si celebra la sagra omonima.
    Il ciuppin è invece una zuppa di pesce, cucinato con gli avanzi dei pesci meno pregiati, a cui si aggiungono aromi, verdure, olio e pane duro.
    Poi sono da segnalare piatti comuni anche al resto della Liguria, come le acciughe sotto sale, la focaccia, trofie al pesto, trenette, pansotti al sugo di noci, i frisceu (frittelle di farina di grano), torte di verdure, il cappon magro e tra i piatti di carne la trippa.
    Per i vini, il Tigullio offre il Golfo del Tigullio Bianco DOC, il Golfo del Tigullio Bianchetta Genovese DOC, il Golfo del Tigullio Vermentino DOC, il Golfo del Tigullio Rosso DOC, il Golfo del Tigullio Ciliegiolo DOC e il Golfo del Tigullio Moscato DOC.

    Feste
    I principali eventi che si svolgo a Sestri Levante sono:
  • Il concorso pianistico nazionale "Johann Sebastian Bach" a metà maggio
  • Il premio Andersen, concorso letterario di letteratura per bambini e ragazzi a fine maggio.
  • Il palio marinaro del Tigullio che interessa tutta la zona e si svolge da maggio ad agosto con gare di canottaggio su gozzi tradizionali.
  • La Barcarolata l'ultima domenica di luglio. Una sorta di Carnevale acquatico con una sfilata di barche addobbate in modo fantasioso.
  • Per la gastronomia, la sagra del Bagnun il penultimo fine settimana di luglio, dove degustare il il piatto tipico a Riva Trigoso con fiera annessa.


  • Come arrivare e parcheggio
    Sestri Levante è facilmente raggiungibile in macchina percorrendo l'autostrada A12 Genova-Livorno con uscita Sestri Levante. Rispetto ad altre uscite autostradali, il casello di Sestri è molto vicino alla cittadina, a 3 km dal mare, meno di dieci minuti.
    Anche il treno è un mezzo di trasporto comidissimo ed economico. Numerosisisimi i treni che fermano alla stazione di Sestri Levante, che si trova molto vicino alla parte più orientale della baia delle Favole.
    Un'opzione molto suggestiva, per chi magari si trova in vacanza della Riviera Ligure è il battello. I collegamenti delle compagnia Traghetti Portofino portano a e partono da Lavagna, Chiavari, Santa Margherita, Portofino, San Fruttuoso e anche da Monterosso, Vernazza e Portovenere.
    Scopri le informazioni dettagliate su come arrivare a Sestri Levante.

    Numerose sono le possibilità di parcheggio a Sestri Levante, seppure a pagamento. Innanzitutto occorre sapere che il centro è Zona a Traffico Limitato e bisogna quindi fare attenzione per non prendere multe.
    I più vicini alle spiaggia della Baia delle Favole sono i parcheggi P1 Sant'Anna alla fine di Viale Mazzini, il P2 Stazione, il P3 Piazza Italia e il P4 Largo Sturla, più verso il centro.
    Verso la Baia del Silenzio, il più vicino è il P5 Piazza Aldo Moro,
    Nella parte nord-est di Sestri ci sono poi i parcheggi P6 Piazzale Grilli, P7 Piazzale Falcone e Borsellino, P8 Manifestazioni, P9 Autobus e P10 Baden Powell.
    In generale la sosta delimitata da strisce blu ha un costo indicativo di di 1,5/2 euro l'ora.
    Fare sempre attenzione nel rispettare la ZTL mentre si cerca parcheggio.
    Informazioni dettagliate su dove parcheggiare a Sestri Levante.

    Gite in barca
    Una gita in barca è possibile con i servizi della compagnia Traghetti Portofino verso Lavagna, Chiavari, Santa Margherita, Portofino, San Fruttuoso, Monterosso, Vernazza e Portovenere.
    Esistono però anche diverse possibilità di noleggiare una barca o un gommone per muoversi in modo indipendente o prenotare direttamente un giro in barca privato: Gite in barca da Sestri Levante.

    Meteo
    Come per il resto del Tigullio, Sestri Levante gode di bel tempo durante gran parte dell'anno. Anche in inverno il mare mitiga le temperature, che iniziano ad alzarsi da febbraio. Controlla le previsioni del tempo per Sestri Levante.