Cosa fare alle Cinque Terre se piove. Aggiornato 2021
Le Cinque Terre.org


COSA FARE ALLE CINQUE TERRE QUANDO PIOVE



Hai programmato da settimane o mesi la tua visita alle Cinque Terre e proprio quel giorno piove...
Innanzitutto controllo bene il meteo alle Cinque Terre e decidi quando visitare le Cinque Terre.

Poi, le previsioni non sempre ci azzeccano, lo sappiamo, quindi ecco alcuni suggerimenti:
1. Approfitta per rilassarti: mangia, bevi e dormi. Concediti un ricco pranzo o una ricca cena scoprendo la cucina locale, è sempre una scelta vincente. Poi rilassati in camera. Qui trovi un elenco completo di ristoranti alle Cinque Terre.

2. Se non vuoi rimpizarti a dovere, almeno una pausa (lunga) in uno dei bar delle Cinque Terre, tra un calice di vino bianco Cinque Terre Doc o sciacchetrà, una focaccia, trancio di pizza...

3. Se proprio non diluvia, prendi un ombrello o una giacca impermealbile e scopri le chiese dei cinque borghi, di solito sempre aperte. Scoprile in questa sezione prima di vederle dal vivo: Cosa vedere alle Cinque Terre. Le chiese principali, all'interno dei paesi sono: la chiesa di San Lorenzo a Riomaggiore, la chiesa di San Lorenzo a Manarola, la chiesa di San Pietro a Corniglia, la chiesa di Santa Margherita a Vernazza e la chiesa di San Giovanni Battista a Monterosso. Poi ci sono diversi oratori delle confraternite, mentre invece i santuari sono posti fuori dai borghi.

4. A Riomaggiore puoi vedere anche un bel murales di Silvio Benedetto, alla fine della galleria che dalla stazione arriva in paese, quindi starai al coperto! Si chiama "Sequenza della Memoria".

5. In stanza o in un caffè, leggi qualche poesia di Eugenio Montale, ti trovi nel posto giusto! Il nobel della letteratura passava le sue estati da bambino a Monterosso, dove c'è ancora la Villa di Montale.

6. Piove davvero tanto e non vuoi rimanere alle Cinque Terre. Allora forse ti conviene andare fino a La Spezia, importante città museale, hai solo l'imbarazzo della scelta: il Museo Civico Archeologico Ubaldo Formentini, il Museo Civico Amedeo Lia, il Museo Nazionale dei Trasporti, il Museo Civico Etnografico Giovanni Podenzana, il Museo del Sigillo, il Museo Diocesano, Museo Navale, il Museo d’Arte Contemporaneo CAMEC...
Per spostarti, usa la Cinque Terre Card.

Questi sono i nostri sei suggerimenti, eccone una extra, però su cosa NON fare quando piove alle Cinque Terre: non avventurarsi per sentieri e percorsi trekking. Il territorio ligure è molto fragile e soggetto a frane.

Tutte le domande frequenti sulle Cinque Terre