Le Cinque Terre da Pisa



- 1. Come arrivare
- 2. Cosa vedere
- 3. Come spostarsi
- 4. Sentieri trekking
- 5. Prenota il tuo viaggio da Pisa
- 6. Cosa vedere a Pisa in un giorno

Tempo di lettura: 3 minuti.

1. COME ARRIVARE DA PISA ALLE CINQUE TERRE

Un'accoppiata vincente, Cinque Terre e torre di Pisa (con annessa Piazza dei Miracoli naturalmente).
Da Pisa alle Cinque Terre e viceversa, l'ideale è il treno. Da Pisa Centrale a La Spezia Centrale e poi il Cinque Terre Express.
I tempi di percorrenza variano in base al tipo di treno. Con il regionale veloce e il Cinque Terre Express ci si mette circa 1 ora e mezza/ 1 ora e 40 minuti. Riomaggiore è la fermata più vicina a Pisa, poi Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso.
Controllare gli orari sul sito di Trenitalia.
Dalla Spezia, si può anche andare al porto per prendere il battello e vedere le Cinque Terre dal mare.

Chi vuole andare e tornare in macchina, distanze e tempi di percorrenza sono:
- Pisa-Riomaggiore: 1 ora e 20 minuti, 90 km, pedaggio 7,20 euro, carburante 10 euro.

- Pisa-Manarola: 1 ora e 20 minuti, 90 km, pedaggio 7 euro, carburante 10 euro.

- Pisa-Corniglia: 1 ora e 40 minuti, 105 km, pedaggio 7 euro, carburante 12 euro.

- Pisa-Vernazza: 1 ora e 40 minuti, 105 km, pedaggio 7 euro, carburante 12 euro.

- Pisa-Monterosso: 1 ora e 35 minuti, 115 km, pedaggio 10 euro, carburante 13 euro.

Riomaggiore e Manarola sono facilmente raggiungibili in macchina, Corniglia, Vernazza e Monterosso sono invece caratterizzate da una strada stretta e tortuosa. Consigliamo parcheggiare la macchina a La Spezia e prendere il treno o il battello.

Le indicazioni dettagliate su come arrivare a ogni borgo:

  • Come arrivare a Riomaggiore?
  • Come arrivare a Manarola?
  • Come arrivare a Corniglia?
  • Come arrivare a Vernazza?
  • Come arrivare a Monterosso?


  • Le indicazioni dettagliate su dove parcheggare in ogni borgo:
  • Dove parcheggiare a Riomaggiore
  • Dove parcheggiare a Manarola
  • Dove parcheggiare a Corniglia
  • Dove parcheggiare a Vernazza
  • Dove parcheggiare a Monterosso


  • 2. COSA VEDERE

    Ecco alcuni suggerimenti su cosa fare alle Cinque Terre in uno o due giorni:
    Le Cinque Terre in un giorno in treno.

    Oppure se rimani per una notte:
    Le Cinque Terre in due giorni (una notte)

    3. COME SPOSTARSI

    Treno, treno e ancora treno, con la Cinque Terre Card Treno, che permette un numero illimitato di viaggi sui treni regionali tra La Spezia e Levanto: orari dei treni alle Cinque Terre.
    Se in macchina, lasciarla ferma e prendere il treno, al massimo chiamare un taxi.

    4. SENTIERI TREKKING

    Per i più intraprendenti, ecco alcuni suggerimenti sui sentieri da percorrere in uno o due giorni:
    Le Cinque Terre in un giorno a piedi
    Le Cinque Terre in due giorni a piedi (una notte)

    5. PRENOTA IL TUO VIAGGIO DA PISA

    Preferisci non pensare all'organizzazione e sederti comodamente su un autobus da Pisa? Ecco alcuni suggerimenti:



    6. COSA VEDERE A PISA IN UN GIORNO

    Se invece stai facendo il viaggio al contrario? Magari stai una settimana alle Cinque Terre e vuoi fare una toccata e fuga a Pisa. Ecco cosa visitare in un giorno:

    - Piazza Vittorio Emanuele: centro amministrativo di Pisa, posta davanti alla stazione dei treni, sorta al posto delle mura medievali, con il monumento a Vittorio Emanuele II (1890), il palazzo della Camera di Commercio, i palazzi delle Poste e della Provincia, la chiesa di Sant'Antonio Abate.

    - Corso Italia: la via dello shopping, che inizia dalla piazza. Si affacciano numerosi palazzi storici, la chiesa di San Domenico e la chiesa di Santa Maria del Carmine.

    - Logge dei Banchi: alla fine di Corso Italia, davanti al Ponte di Mezzo sull'Arno. Loggiato costruito su progetto del Buontalenti nel XVII secolo.

    - Lungarno Galilei: girando a destra da Corso Italia Palazzo Lanfranchi e la chiesa di San Sepolcro, girando a sinistra invece la chiesa di Santa Cristina e il Palazzo Blu, sede di mostre e poco oltre la stupenda chiesa di Santa Maria della Spina.

    - Lungarno Mediceo: attraversando il Ponte di Mezzo, sulla destra si susseguono Palazzo Medici o Palazzo Vecchio, dopo Piazza Mazzini, il Museo Nazionale di San Matteo e la chiesa di San Matteo.

    - Borgo Stretto: la strada medievale che inizia da Piazza Garibaldi, davanti al Ponte di Mezzo, un susseguirsi di loggiati e negozi, con la bella chiesa di San Michele in Borgo.

    - Piazza dei Cavalieri: dal Borgo Stretto prendendo Via Ulisse Dini a sinistra. Qui si trovano l'università Scuola Normale di Pisa, il Palazzo dell’Orologio, la Torre della Fame, quella de conte Ugolino e la chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri.

    - Piazza dei Miracoli: a un passo da Piazza dei Cavalieri, l'arcifamosa piazza con naturalmente il Duomo, il Battistero, il Cimitero e la Torre di Pisa.