LE CINQUE TERRE IN MOTO


- Motocicletta

- Tempi di percorrenza dalla strada provinciale ai borghi, A/R

- Locali lungo la litoranea



MOTO

Le Cinque Terre in moto è uno dei migliori modi per godere dei cinque borghi anche in estate, evitando i problemi di parcheggio e la calca dei treni. Il periodo migliore per visitarle in questo modo va da aprile a settembre, quando minore è il rischio di piogge o gelate.

Bisogna però prepararsi alle curve, a strade non sempre in ottime condizioni e a volte a ripide salite. Percorrere la litoranea che salendo dalla Spezia collega i cinque paesi è semplicemente stupendo. Si tratta di un tragitto di circa 40 km che dal centro della città porta fino a Levanto, senza contare le discese (e risalite) verso i borghi.

Due opzioni di gita quindi: ammirare le Cinque Terre e il mar Ligure dall'alto oppure visitare i borghi.

Per quanto riguarda la prima opzione, il tempo impiegato è di circa un'ora e un quarto, senza contare le soste. La strada è in buone condizioni e anche abbastanza ampia fino al bivio per Corniglia/Vernazza. Dopo si restringe un po', rimanendo comunque agevole, sebbene con molte curve. Il tratto più impegnativo si trova tra Drignana, una delle piccole frazioni che fanno parte del comune di Vernazza e l'incrocio con la SP38 che porta a Monterosso e Levanto, soprattutto per quel che riguarda il manto stradale e l'ampiezza ridotta della carreggiata.

Visitando anche i borghi, bisogna sommare i tempi per raggiungere i borghi (guardare più sotto) e quelli della visita. Bisogna tenere soprattutto in considerazione che le strade che scendono ai paesi diventano strette e ripide e con diverse curve, anche molto pronunciate. Potremmo definire le discese ai paesi in questo modo:

  • Riomaggiore: discesa pronunciata ma semplice, vista mozzafiato.
  • Manarola: discesa molto semplice e corta.
  • Corniglia: strada stretta e in parte sconnessa, punti ripidi, diverse curve, fare attenzione.
  • Vernazza: strada stretta e in parte sconnessa, punti ripidi, diverse curve, fare attenzione.
  • Monterosso (spiaggia di Fegina): strada stretta e in parte sconnessa, punti ripidi, diverse curve, fare attenzione.

    TEMPI DI PERCORRENZA E DISTANZE IN MOTO DALLA STRADA PROVINCIALE AI PAESI
  • Litoranea-Riomaggiore (rototonda all'inizio del paese): 1,8 km. 4 minuti.
  • Litoranea-Manarola (parcheggio): 500 metri. 2 minuti.
  • SP51 (Fornacchi)-Corniglia (parcheggio): 4,3 km. 10 minuti.
  • SP51 (Fornacchi)-Vernazza (parcheggio): 3,6 km. 9 minuti.
  • SP38 (Hotel Il Colle)-Monterosso (Lungomare di Fegina): 4,2 km. 8 minuti.

  • Distanze km tra i paesi:
    Distanze km nelle Cinque Terre
    Scarica in pdf

    LOCALI LUNGO LA LITORANEA
    Ci sono alcuni bar e ristoranti lungo il percorso, principalmente dalla Spezia fino a Volastra, dove potersi fermare per una pausa:
  • Il Paradiso del Golfo Ristorante (La Spezia)
  • Cantina Tramonti 5 Terre (Riomaggiore)
  • Due Gemelli Hotel Bar (Riomaggiore)
  • Il Giardino di Achille (Riomaggiore)
  • Bar Il Sole a 180 gradi (Riomaggiore)
  • Bar Hotel Il Saraceno (Volastra)
  • Bar Ristorante Santuario di Soviore (Monterosso)