Le Cinque Terre.org

RIOMAGGIORE-SANTUARIO DI N.S. DI MONTENERO

Tempo di percorrenza: 1 ora. Lungo circa 2 km, con un dislivello di 300 metri, il percorso segue il sentiero n. 3.
Si comincia dalla parte alta di Riomaggiore, dalla strada di copertura del Rio Marior, via Don Minzoni. In questa primissima parte si possono scegliere due opzioni: dirigersi verso la zona alta dell’abitato, percorrendo via della Libertà, oppure andare verso la parte bassa, attraverso la ripida scaletta che vicino alla galleria ferroviaria Biassa va verso il cimitero. Le due strade si ricongiungono e quindi comincia la salita che sotto il cimitero incontra la strada provinciale d’accesso al paese. Si segue lungo il muraglione di contenimento a monte per oltre 200 mt, fino a una scaletta di cemento che conduce nuovamente sulla mulattiera fra i vigneti. Appena dopo si prende una scalinata e quindi, presso una croce, un altro sentierino segue in falsopiano la sponda del rio Maior. Si continua poi più dolcemente sulla via lastricata fino a Bargon dove si attraversa la litoranea. Si prosegue lungo la valle ma si esce poco dopo verso destra attraversando vigne dismesse divenute boscaglia. Si incontra quinde un’edicola della Madonna di Montenero, si passa presso la fontanella di Giandràn e si sbocca infine nel piazzale del Santuario di Nostra Signora a 341 metri ,da dove si gode uno splendido panorama sul mare.




Riomaggiore