Le Cinque Terre.org

SENTIERO 3: RIOMAGGIORE - COLLE DEL TELEGRAFO

Difficoltà: lieve, Km 4,5, percorrenza 2 ore
Il percorso inizia dalla parte alta di Riomaggiore. In località Lavaccio si procede per una vecchia mulattiera e si supera un ponticello di Pietra sul Rio Maior. Appena dopo si prende una scalinata e quindi, presso una croce, un altro sentierino segue in falsopiano la sponda del rio. Superata la scalinata si continua più dulcemente sulla via lastricata fino a Bargon dove si attraversa la litoranea. Si prosegue lungo la valle ma si esce poco dopo verso destra attraversando vigne dismesse divenute boscaglia. Si incontra quinde un’edicola della Madonna di Montenero, si passa presso la fontanella di Giandràn e si sbocca infine nel piazzale del Santuario da dove si gode uno splendido panorama sul mare.
Oltre un boschetto di lecci si risale un crinale coltivato a vigne, e dopo aver incontrato i capilinea di due monorotaie si incontra il villaggio di Lemmen, formato da un gruppo di case rustiche, vegliate da un oratorio (408 mt). Il sentiero passa sopra la frana omonima e poi risale fino al belvedere dove si trova una croce e dove finisce la salita. Fino al colle del Telegrafo (513 mt) il sentiero corre pianeggiante.




Riomaggiore