Le Cinque Terre.org

PULENTA E COI

Si fa bollire una pentola con acqua e sale, e si getta il cavolo nero. Una volta cotti i cavoli si aggiunge lentamente farina di granoturco, circa 300 grammi per ogni litro d’acqua. Mescolare continuamente e procedere con le modalità proprie della polenta. Condire con olio delle Cinque Terre e formaggio grattugiato. Va mangiata caldissima.