Le Cinque Terre.org

L’ORATORIO DELLA CONFRATERNITA DEI NERI

L’oratorio della Confraternita dei Neri "Mortis et Orationis" si trova dietro la chiesa di San Giovanni Battista. Di stile barocco, conserva al suo interno una statua di Sant’Antonio Abate, proveniente dallo scomparso convento dedicato al Santo, presente verso l’anno Mille sul promontorio di Punta Mesco. Risale al XVI secolo, quando durante la Controriforma, nacquero associazioni di devoti laici che si occupavano di opere di bene. Solitamente ogni borgo accoglieva almeno due confraternite, come nel caso di Monterosso con la Confraternita di Santa Croce o dei Bianchi, con l’omonimo oratorio.

L’oratorio dei Neri